flydubai lancia nuove rotte verso l’Europa

0
386

Il vettore di Dubai opererà fino a cinque voli settimanali per Napoli

I voli per Napoli saranno operativi dal 4 giugno 2019

flydubai sarà il primo vettore degli Emirati Arabi Uniti a offrire voli diretti verso Napoli

 

 

Roma, 18 dicembre 2018: flydubai, la compagnia aerea con sede a Dubai, ha annunciato l’inizio dei voli per Napoli. A partire dal 4 giugno 2019 flydubai opererà fino a cinque voli settimanali, diventando il primo vettore UAE a offrire voli diretti verso Napoli. La compagnia Emirates condividerà questa rotta in codeshare.

Ghaith Al Ghaith, Amministratore Delegato di flydubai, ha così commentato la notizia: “Siamo lieti di inaugurare questa nuova tratta per Napoli. Destinazioni come questa offrono ai nostri passeggeri una maggiore scelta sul nostro network, rinnovando allo stesso tempo, il nostro impegno nel facilitare i flussi turistici e rafforzare i collegamenti aerei diretti con gli EAU”.

Napoli è considerata una delle città più grandi d’Italia, ricca di attrazioni culturali, ottima cucina e famosa per la bellissima costiera amalfitana.

“Napoli è un centro importante per i flussi commerciali e per l’industria ed è una destinazione turistica molto popolare, soprattutto, durante l’estate”, ha dichiarato Jeyhun Efendi, Senior Vice President, Commercial Operations e E-commerce di flydubai. “Rendere queste destinazioni più accessibili ai viaggiatori alla ricerca di nuovi luoghi da esplorare stimolerà sicuramente i flussi di traffico e il turismo. La nuova rotta offrirà anche a coloro che si trovano in Italia l’opportunità di visitare Dubai e altre destinazioni del nostro network” – ha concluso Jeyhun Efendi.

flydubai opererà la nuova rotta con il nuovissimo Boeing 737 MAX 8 per offrire ai passeggeri maggiore comfort e una migliore esperienza di viaggio. Oltre allo spazio extra e alla privacy, la nuova cabina è dotata di un flat bed in Business Class permettendo così ai passeggeri di rilassarsi e dormire comodamente durante il volo. La classe economica, invece, offre nuovi sedili RECARO, progettati per ottimizzare lo spazio e il comfort, in modo che i passeggeri possano sedersi, rilassarsi e godersi il volo. flydubai propone, inoltre, un ricco intrattenimento a bordo con uno schermo Full HD da 11,6 pollici e un’ampia scelta di film, spettacoli televisivi, musica e giochi in inglese, arabo e russo.

Il network di flydubai in Europa comprende, attualmente, 24 destinazioni tra cui Bosnia, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Finlandia, Italia, Macedonia (FYROM), Polonia, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Turchia e Ucraina.

Grazie alla partnership tra Emirates e flydubai, i passeggeri di ognuna delle due compagnie aeree avranno

– l’opportunità di collegarsi a Dubai con centinaia di altre destinazioni in tutto il mondo. Per le prenotazioni

– in codeshare, i passeggeri Emirates potranno ricevere pasti gratuiti e le stesse condizioni di franchigia per il

– trasporto del bagaglio sui voli operati da flydubai sia in Business che in Economy.

Per consultare l’orario completo e le tariffe, si prega di visitare:

 

flydubai

Dal proprio hub a Dubai, flydubai ha creato un network di oltre 85 destinazioni e nei prossimi 10 anni la compagnia vedrà crescere la propria flotta di oltre 296 aeromobili. flydubai ha iniziato a operare nel giugno 2009 e da allora il suo impegno è stato quello di rimuovere le barriere nei viaggi, creando un flusso scorrevole di commercio e turismo e facilitando l’incontro di diverse culture all’interno del proprio network, in costante espansione.

flydubai ha segnato il proprio percorso di crescita con diverse milestone che dimostrano la grande ambizione messa in campo dalla compagnia aerea:

  • Un network in forte espansione: È stata creata una rete di oltre 85 destinazioni in oltre 46 paesi in Africa, Asia Centrale, Caucaso, Europa Centrale e Sud-orientale, Golfo Persico e Medio Oriente e Subcontinente Indiano.
  • Al servizio di mercati sotto serviti: Ha aperto oltre 71 nuove rotte che in precedenza non avevano collegamenti diretti con Dubai o non erano serviti da compagnie aeree degli Emirati Arabi da Dubai.
  • Una singola tipologia di flotta: La compagnia opera con un sistema efficiente di flotta singola che comprende 58 aeromobili tra cui Boeing 737 MAX 8 e Boeing 737-800 Next-Generation.
  • Ordini da record: Nelle edizioni del 2013 e del 2017 del Dubai Airshow, flydubai ha inserito i più grandi ordini di aeromobili single-aisle nella regione.
  • Incremento delle relazioni tra culture: Dal suo inizio nel 2009 ha trasportato oltre 50 milioni di passeggeri.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here