Il firmamento di Relais & Châteaux Italia brilla di Stelle Michelin: 22 Dimore italiane vantano un ristorante premiato dalla Guida 2015

0
3177

Da Vittorio, l’Enoteca Pinchiorri e Dal Pescatore confermati ai vertici della gastronomia italiana

20 novembre 2014 – Nella filosofia Relais & Châteaux la parola “cucina” si scrive con la C maiuscola: ogni giorno gli Chefs e Grands Chefs dell’Associazione mettono la loro maestria al servizio del gusto in una celebrazione dell’eccellenza gastronomica.
Quest’anno nel luminoso firmamento dell’Associazione brilla una nuova Stella Michelin: tra le 27 new entry premiate durante la cerimonia di presentazione della nuova Guida 2015 spicca l’Aroma di Palazzo Manfredi a Roma. Il ristorante e il suo talentuoso chef Giuseppe di Iorio sono stati insigniti per la prima volta del riconoscimento più ambito nel campo della ristorazione.

L’Aroma, affacciato sulla magnifica terrazza di Palazzo Manfredi con vista spettacolare sul Colosseo, è un piccolo universo in cui assaporare i valori distintivi di Relais & Châteaux: Carattere, Charme, Calma, Cortesia e Cucina. In una parola l’Art de Vivre. Il nome è un omaggio alla Città Eterna e agli aromi della cucina firmata dallo chef Di Iorio.

Questo maestro del gusto, dopo diverse esperienze internazionali, è tornato nella Capitale e ha fatto dell’esclusivo ristorante romano il suo palcoscenico. Maturità, scioltezza e personalità sono i tratti dominanti del suo stile e del menu personalmente creato utilizzando ingredienti prevalentemente locali, impreziositi da ispirazioni moderne.

Un altro prestigioso ingresso nel cielo stellato dell’Associazione è il ristorante Terra dell’Hotel Auener Hof a Sarentino, in Trentino Alto Adige, a cui Relais & Châteaux ha appena dato il benvenuto tra i nuovi Associati. Il ristorante 1 Stella Michelin, adagiato a 1.622 metri di altitudine, è la cornice perfetta per assaporare la moderna e raffinata cucina dello Chef Heinrich Schneider con lo sguardo che si perde sullo spettacolo delle Dolomiti.

La 60esima edizione della guida gastronomica per antonomasia presenta anche eccellenti riconferme: tra gli 8 ristoranti Tre Stelle che mantengono anche nel 2015 il più alto riconoscimento critico, ben 3 nomi fanno parte della collezione di Relais & Châteaux Italia.
Il ristorante Da Vittorio di Brusaporto, animato dall’arte culinaria e dalla contagiosa energia dei fratelli Cerea, fa parte dell’olimpo dei tristellati dal 2010, mentre il tempio gastronomico di Annie Féolde, Riccardo Monco e Italo Bassi dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze conserva il prestigioso tributo culinario dal 2003.
Una menzione d’onore merita Dal Pescatore: il ristorante della famiglia Santini di Canneto sull’Oglio (Mantova) ha ottenuto la massima valutazione dal “vangelo rosso” della gastronomia per il ventesimo anno consecutivo, entrando nella storia come primo ristorante a rimanere ai vertici della ristorazione italiana per un periodo così lungo.

10 Ristoranti di altrettante Dimore della collezione Relais & Châteaux Italia confermano le 2 Stelle Michelin:

• Agli Amici, Udine (UD)
• St. Hubertus del Rosa Alpina Hotel & SPA a San Cassiano in Badia (BZ)
• Antica Corona Reale, Cervere (CN)
• Villa Crespi, Orta San Giulio (NO)
• Al Sorriso, Soriso (NO)
• Il Luogo di Aimo e Nadia, Milano (MI)
• Caino, Montemerano (GR)
• Arnolfo, Colle di Val D’Elsa (SI)
• Il Mosaico del Terme Manzi Hotel & SPA a Casamicciola Terme (Isola d’Ischia) • Don Alfonso 1890, Sant’Agata Sui Due Golfi (NA)

Il Rigoletto di Reggiolo (RE) perde quest’anno le 2 Stelle Michelin a causa dei lavori di ristrutturazione che stanno ancora interessando la Dimora e il Ristorante, resi inagibili dal sisma che ha colpito l’Emilia nel maggio 2012.

I seguenti 7 ristoranti vantano invece 1 Stella Michelin:
• Le Petit Restaurant dell’Hotel Bellevue & Spa a Cogne (AO)
• Castel Fragsburg, Merano (BZ)
• Anna Stuben del Gardena Grödnerhof a Ortisei (BZ)
• Il Ristorante di Guido da Costigliole del Relais San Maurizio a Santo Stefano Belbo (CN) • La Corte di Villa Abbazia a Follina (TV)
• Il Falconiere, Cortona (AR)
• Zass del San Pietro di Positano (SA)

RELAIS & CHÂTEAUX

Relais & Châteaux è un’esclusiva collezione di oltre 520 tra i migliori hotel di charme e ristoranti gourmet in 60 Paesi. Costituita in Francia nel 1954, la missione dell’Associazione è di divulgare la sua unica art de vivre nel mondo, selezionando strutture d’eccezione con una tradizione e un patrimonio ineguagliabili.
Relais & Châteaux è anche una famiglia di hôteliers e Grands Chefs da tutto il mondo che condividono la passione e l’impegno personale per riservare ai propri ospiti momenti di eccezionale armonia. Scegliere Relais & Châteaux equivale a vivere un’indimenticabile celebrazione dei sensi.

Dalle vigne nella Napa Valley alle spiagge di Bali, dagli olivi in Provenza ai lodges in Sud Africa, Relais & Châteaux offre l’opportunità di esplorare la propria “Route du Bonheur” alla scoperta di ogni speciale luogo in un’ infinita varietà di paesi.

La firma Relais & Châteaux riflette questa ambizione: “OVUNQUE NEL MONDO, UNICO AL MONDO”

Informazioni e prenotazioni: Tel.: 00 800 2000 00 02
Website: www.relaischateaux.com Relais & Châteaux Italia

Via Principe Amedeo, 1 – 20121 Milano

Ufficio Stampa: PR & Go Up Communication Partners
Via Fabio Filzi 27 – Milano
Gloria Peccini – Email: gloria.peccini@ptgoup.it – Tel. +39 335 276216
Martina D’Aguanno – Email: martina.daguanno@prgoup.it – Tel: +39 346 9889852 Chiara Borghi – Email: chiara.borghi@prgoup.it – Tel: +39 345 6556139

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here