Emergenza Coronavirus e giornalismo di viaggio: il sondaggio Gist

0
539
a cura di Alessandra Gesuelli

Il sondaggio Gist

ll momento che stiamo vivendo non è solo uno dei più difficili della storia recente del Paese. E’ anche un periodo fondamentale per il futuro della nostra professione di giornalisti di viaggio. Nelle varie chat, nei gruppi FB e nelle telefonate, ce lo diciamo almeno dall’inizio di marzo. Ma un quadro chiaro chi ce l’ha?
Ecco perchè come Gist Stampa Turistica  abbiamo realizzato il primo sondaggio Gist nazionale sullo stato della professione.
Il sondaggio Gist è aperto a TUTTI i colleghi del settore, è anonimo, gratuito e ci vogliono 5 minuti. Chiediamo di partecipare e darci la possibilità di avere un quadro chiaro e davvero rappresentativo di quanto sta avvenendo in Italia in questo momento, tra tagli di pagine turismo e compensi che non vedremo più.
Pubblicheremo i risultati e coinvolgeremo anche l’Odg e il sindacato nazionale FNSI. Il settore turistico è stato fortemente danneggiato da questa crisi senza precedenti e anche noi ne facciamo parte.
Per partecipare al sondaggio Gist:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here