Embratur lancia www.theloveland.net, il sito per il turista GLBT

0
1520

Il sito web www.theloveland.net  riporta informazioni turistiche, programmi culturali, pacchetti, suonerie e immagini.

L’obiettivo del sito è fornire informazioni al turista straniero che arriva in Brasile in occasione della Parata dell’Orgoglio Gay a San Paolo.

Scritto in inglese, il sito web www.theloveland.net  raccoglie tutte le informazioni sulla Parata dell’Orgoglio Gay a San Paolo che si terrà il 25 maggio. Scopo del sito è promuovere il Brasile quale destinazione amica del pubblico GLBT (Gay, Lesbiche, Bisessuali e Transgender) e incentivare i turisti stranieri, che arrivano nel paese in occasione della manifestazione, a visitare altre destinazioni.

Sul sito web vengono riportate informazioni sulla programmazione culturale parallela all’evento, link per i pacchetti turistici suggeriti dall’Associazione Brasiliana del Turismo GLS unitamente a suonerie, alla possibilità di scaricare fotografie delle destinazioni brasiliane preferite e link di interesse.

Il sito è stato messo in rete, la prima volta, lo scorso anno e ha riscosso un notevole successo da parte del pubblico internazionale. La scelta del nome Loveland (Terra dell’Amore, in italiano) intende richiamare il rispetto che il Brasile ha verso i visitatori di tutto il mondo, indipendentemente dall’orientamento sessuale.

"Intendiamo mostrare il Brasile multiculturale, che accoglie e rispetta la diversità. Approfittiamo dell’occasione della Parata dell’Orgoglio Gay a San Paolo per invitare i turisti stranieri a conoscere altre città e regioni del nostro Paese", ha dichiarato Jeanine Pires, presidente dell’Ente.

L’indirizzo del sito sarà diffuso in Brasile e all’estero.

Turismo arcobaleno

Il visitatore straniero appartenente al segmento GLTB spende all’incirca US$ 200 al giorno – contro una media di US$ 74 del turista che si reca in Brasile per trascorrere le vacanze. Il turista del segmento GLTB proviene principalmente da Stati Uniti, Argentina, Francia, Italia, Spagna e Germania.

Secondo il Piano Acquerella per il Marketing Turistico Internazionale, Rio de Janeiro, San Paolo, Salvador e Florianópolis sono tra le destinazioni preferite dai turisti stranieri GLTB che visitano il Brasile.

La Parata dell’Orgoglio Gay di San Paolo è considerata la più grande manifestazione al mondo del suo genere e ha attratto, nell’edizione dello scorso anno, oltre 3,5 milioni di persone – circa il 37% dei partecipanti erano visitatori provenienti da altri paesi o altre città.

 

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio stampa EMBRATUR c/o Cohn & Wolfe

Tel 02.202391 – Fax 02.201584

Chiara Roncaglio: chiara_roncaglio@cohnwolfe.com
Silvia Colleoni: silvia_colleoni@cohnwolfe.com
Marta Marchi: marta_marchi@cohnwolfe.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here