DALL’ALPIN ROYAL SI RIPARTE IN BICICLETTA

0
2303

 

Alto Adige. In primavera la Valle Aurina diventa la patria dei ciclisti.

DALL’ALPIN ROYAL SI RIPARTE IN BICICLETTA

Compreso nel pacchetto Primavera il noleggio di biciclette e mountain bike. Trattamenti anche per sportivi nell’elegante Royal Spa.
La Valle Aurina vista dalla bicicletta è tutta un’altra cosa! Come del resto la montagna in generale. In sella alle due ruote la prospettiva cambia, le immagini intorno non sono fotogrammi distaccati che scorrono uno di seguito all’altro. In bicicletta si è parte dell’ambiente, si assaporano i profumi del bosco e dell’erba tagliata di fresco, si sente da lontano lo scampanellio delle mucche, ci si riscalda al sole e si gode l’aria frizzante che scompiglia i capelli.

La Valle Aurina si presta particolarmente ai tour in bicicletta e mountain bike, grazie ai tanti sentieri segnalati e agli itinerari pensati per diversi livelli di difficoltà. L’Alpin Royal Wellness Refugium & Resort Hotel****S, a 1.018 metri di altitudine, è il punto di partenza ideale per i ciclisti. E anche il loro punto di arrivo, grazie ai trattamenti della Spa pensati ad hoc per gli sportivi e per alleviare i lievi dolori dei meno allenati.

Formula 5=4 per chi arriva la domenica – Si chiama "Primavera" il pacchetto pensato dall’Alpin Royal Wellness Refugium & Resort Hotel****S, valido dal 5 aprile al 27 giugno 2008. Sette pernottamenti in 3/4 pensione, buono beauty di 50,00 euro per camera, noleggio gratuito di biciclette e mountain bike, infine soggiorno gratuito per 1 bambino sotto i 14 anni con letto aggiunto nella camera/suite dei genitori, il tutto a partire da 580,00 euro a persona. Per chi arriva la domenica, la proposta si fa ancora più interessante dal momento che si potrà usufruire della formula 5=4, con 5 pernottamenti infatti 1 è in regalo.

Suggerimenti per le due ruote – È veramente ampia l’offerta per gli appassionati di bicicletta e mountain bike in Valle Aurina. Tour facili da percorrere, adatti a tutta la famiglia, si alternano a itinerari più impegnativi, dedicati al ciclista più allenato. Ed ecco allora dure salite e ripide discese, che necessitano di una buona condizione fisica e di un altrettanto buona preparazione e che permettono allo sportivo di misurare i suoi limiti. In ogni caso i rifugi e gli alpeggi distribuiti lungo il percorso possono fornire l’occasione per una pausa e magari, perché no, per una energetica merenda altoatesina!

Un percorso molto facile ad esempio, da seguire con tutta la famiglia compresi i più piccoli, è quello che da San Giovanni prosegue per San Martino, Lutago e infine ritorna a San Giovanni, 8 km con un dislivello di 100 metri. Di media difficoltà invece è quello che da Lutago, in direzione Rio Bianco, passa la Valle Schwarzenbach, poi Großstahlhof, Monte-fontana e ritorna a Lutago. In questo caso i chilometri sono sempre 8 ma il dislivello è di 310 metri. Segnaliamo anche un percorso più impegnativo, con partenza da Lutago, si giunge a Gisse, poi a Obersteinerhof , con ritorno a Lutago, per un totale di 12 km e un dislivello di 490 metri.

E per gli sportivi che si allenano tutto l’anno e che aspettano queste occasioni per sfidare la propria resistenza? Abbiamo qualcosa anche per loro! Un percorso che parte da Brunico, passa per Molini di Tures, Campo Tures, Lutago, San Giovanni, Cadipietra, SanGiacomo, San Pietro, Predoi e giunge fin sulla punta della Valle Aurina, a Casere. Un itinerario che permette di avere una visione d’insieme, per un totale di 50 chilometri e un dislivello di 900 metri, ma che malgrado la lunghezza è solo di media difficoltà.

Dopo la bici è l’ora del wellness – Cominciamo con il viso, la parte più esposta all’aria. L’Alpin Royal propone il Trattamento viso classico con prodotti ad intensa azione curativa di Piroche Cosmétiques. Trattamento detergente, peeling al vapore, massaggio per il viso, maschera e crema idratante, dura circa 50 minuti e costa 60,00 euro.

Proseguiamo poi con la schiena, disturbata dagli ostacoli che le ruote hanno incontrato lungo il sentiero. La parola chiave è rilassare, per questo il consiglio è il Trattamento bioenergetico per la schiena volto al bilanciamento energetico, con selezionati bioaromi di Piroche Cosmétiques e con impacco alle alghe. Ideale per distendere i tessuti sottoposti a tensione e la muscolatura contratta, di circa 50 minuti, al costo di 60,00 euro.

Infine il Massaggio sonoro per una sensazione di armonia pura. Sulla base del metodo del Dott. Vitalis, è la simbiosi di antiche tecniche derivanti dalla tradizione alpina e da altre culture. Con il massaggio sonoro vengono attivate le vibrazioni energetiche del corpo, i blocchi si sciolgono e si crea una condizione di assoluta armonia per corpo e spirito. La durata è di circa 50 minuti, il costo di 65,00 euro.

Info: Alpin Royal Wellness Refugium & Resort Hotel****S, Via Molini 2, S. Giovanni in Valle Aurina – tel. 0474 651070 – http://www.alpinroyal.com/.
Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 http://www.studioeidos.it/

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here