8.3 C
Milano
lunedì, Dicembre 5, 2022

con jet2.com alla scoperta di glasgow


Jet2.com, compagnia aerea low fare del Regno Unito, leader per il tempo libero, ha riaperto a marzo il collegamento Roma Fiumicino – Glasgow.

 

 

Glasgow è la città più popolosa della Scozia e la seconda città più grande del Regno Unito, dopo Londra. È una meta unica per eleganza e offerta culturale: è stata nominata nel 1990 "città europea della cultura", ma ha addirittura accresciuto la propria attività nel settore dell’82%1 negli ultimi due decenni.

Jet2.com accompagna il viaggiatore alla scoperta di Glasgow e dintorni. Ecco qualche spunto per organizzare il prossimo viaggio in Scozia. Il primo passo è prenotare il volo su www.jet2.com e approfittare delle vantaggiose tariffe con assegnazione posti, check in online e bagaglio consentito da stiva di ben 22 kg.

Glasgow

I riconoscimenti ricevuti dalla città di Glasgow parlano da soli: "città europea della cultura" nel 1990 e "city of architecture and design" nel 1999. Nell’elegante cornice architettonica vittoriana sono situate alcune delle più belle strade di negozi del Regno Unito, ristoranti scozzesi insigniti di stelle Michelin e pub storici da non perdere. Soprattutto il West End è un quartiere molto piacevole e vivace, sede anche del West End Festival, che si tiene ogni anno a giugno: due settimane di spettacoli teatrali, concerti ed eventi per grandi e bambini estremamente popolari e frequentati.
Per chi, invece, preferisce la tranquillità alla vivace vita notturna, Glasgow offre 70 parchi e un territorio circostante verdissimo, adagiato sulle sponde del fiume Clyde. Non per niente il nome della città deriva dall’antico "glas cau", ovvero "piccola valle verde".

 

 

 

 

 

 

L’innovazione è sempre stata parte della storia locale sin dal 1451, quando nacque qui una delle primissime università del Regno Unito, la University of Glasgow. Nel periodo della Rivoluzione Industriale, poi, la crescita economica diede a Glasgow anche la paternità di un nuovo stile che è diventato marchio di fabbrica: lo stile liberty scozzese, altrimenti conosciuto come "stile Mackintosh".
Proseguendo su questa scia, oggi Glasgow ospita il Glasgow Science Center, futuristico museo interattivo della scienza realizzato nel 2001 in acciaio, vetro e titanio sulle rive del fiume Clyde. Con oltre 250 installazioni interattive, un planetario d’avanguardia e una sala IMAX da 370 posti, è una struttura senza pari per la divulgazione scientifica e l’intrattenimento culturale.

E a proposito di primati, la Glasgow Tower che è parte del complesso architettonico dello Science Center, detiene il Guinnes World Record come torre più alta del mondo per la struttura interamente rotante di 360 gradi. La torre è stata pensata come le ali di un aereo: i motori interni ne cambiano l’orientamento in modo da ridurre sempre al minimo la resistenza al vento. Degli ascensori portano alla piattaforma in cima ad essa, osservatorio privilegiato da cui i visitatori possono godere del panorama.

 

 

Year of Creative Scotland 2012

Questo è l’anno della "Scozia creativa". Dodici mesi di eventi di ogni genere – dalla musica, alla danza, al teatro – che, su tutto il territorio scozzese, celebrano la vivace cultura locale. Glasgow è sicuramente uno dei punti focali delle manifestazioni, con l’International Festival of Visual Art, che si terrà dal 20 aprile al 7 maggio. Un fittissimo programma di mostre, conferenze e performance artistiche invaderà la città per diciotto giorni.

Scene da film

Numerosi film sono stati girati a Glasgow:
Trainspotting (1996, director Danny Boyle): nonostante il film sia ambientato a Edimburgo, quasi tutte le scene sono state girate a Glasgow e, precisamente, presso la Wills Tobacco Factory, a Rouken Glen Park, a Possilpark oltre che nelle strade della città.
The meaning of life (1983, director Terry Jones): la commedia cinematografica interpretata dal famoso gruppo comico dei Monty Python, premio speciale della giuria al 36° Festival di Cannes, è composta da una serie di sketch. Quello ambientato durante le guerre Zulu (Combattersi l’uno contro l’altro) è stato girato nella zona a nord di Glasgow, presso le Campsie Falls.
The Angel’s Share (2012) e molti altri film di Ken Loach: durante la scorsa estate sono state effettuate tra il centro di Glasgow e l’East End le riprese dell’ultima fatica di Ken Loach. Il regista occupa un posto speciale nel cuore degli abitanti, che spesso arrivano sul set a salutare il regista e la troupe. Infatti è proprio tra i non professionisti del luogo che Loach ha spesso scelto gli attori, in nome della spontaneità e del realismo dei suoi film.

 

Musicisti di Glasgow

Soprattutto nell’ultimo decennio la città scozzese ha sfornato numerosi artisti di successo in campo musicale. Dai Franz Ferdinand, band post-punk fondata nel 2002, ad Amy Macdonald, divenuta famosa nel 2008 con il suo singolo This is the life, passando per i The Fratellis e per Paolo Nutini, Glasgow ha dato i suoi natali a numerosi protagonisti della scena indie-rock e pop più recente.
Evidentemente la creatività si respira nell’aria, dato che sempre qui sono nati anche Mark Knopfler, cantante e chitarrista dei Dire Straits, e i componenti dei Simple Minds, gruppo estremamente popolare negli anni Ottanta e Novanta.
Proprio Paolo Nutini, nato a Paisley piccola cittadina appena fuori Glasgow, ha dichiarato in un’intervista per The List2, di avere spesso nostalgia della propria città e del modo di fare degli scozzesi. I sui suggerimenti personali, per quanto riguarda i luoghi da vedere a Glasgow, vanno dal Museum of Transport al King Tut’s Wah Wah Hut, piccolissimo locale dedicato alla musica live che ha ospitato molti new talent prima che diventassero famosi. Esempi eccellenti: The Verve, Oasis, Radiohead, Skunk Anansie, Back e lo stesso Paolo Nutini si sono esibiti al King Tut’s.

Gastronomia e prodotti tipici
La Scozia ha sempre avuto una straordinaria abbondanza di prodotti alimentari che, se poco sfruttati in passato, vengono oggi valorizzati al meglio:  le carni bovine della razza Aberdeen Angus, le carni di cervo delle Highlands, le specialità di mare del Loch Fyne, i formaggi dell’Ayrshire e i frutti di bosco della valle del Clyde. Negli ultimi decenni, infatti, una nuova generazione di chef ha dato grande impulso alla rinascita della cucina scozzese.

Ma il prodotto più noto della regione è sicuramente il whisky. Per essere chiamato "scotch whisky" esso deve essere prodotto ed invecchiato in Scozia e anche l’ortografia del nome è protetta a norma di legge, a dimostrazione di quanto la produzione di questa bevanda sia sentita dagli scozzesi.
La città di Glasgow ospita diverse distillerie di whisky, come la Auchentoshan Distillery che produce single malt dal 1823 e la Glengoyne Distillery produttrice del World’s Best Single Highland Malt Whisky. Qui si può partecipare a visite guidate, ma soprattutto a whisky tasting unici nel loro genere.

Se poi volete mangiare in uno dei ristoranti più quotati della Scozia, lo Stravaign, nonostante l’atmosfera informale, è un locale davvero rinomato, dove il motto "Think global, eat local" si esprime perfettamente. È decisamente il posto dove andare per gustare il migliore Scotch-burger!

Per calarsi nella storia di Glasgow, poi, ma soprattutto per divertirsi, niente di meglio dell’Horse Shoe Bar. Il bancone a ferro di cavallo è il più lungo di tutta la Gran Bretagna! Il pub, aperto nel 1846, è sempre pieno di gente che mangia, beve e canta. Perché, sì, anche il karaoke è una specialità da non perdere.

 

Per volare a Glasgow con Jet2.com
Roma – Glasgow
dal 12 marzo 2012 al 18 marzo 2012:
venerdì, ore 13.00
domenica, ore 21.10

dal 19 marzo 2012 al 25 marzo 2012:

venerdì, ore 13.00
domenica, ore 21.15

dal 26 marzo 2012 al 1 aprile 2012:

giovedì, domenica, ore 12.30

dal 2 aprile 2012 al 28 ottobre 2012:

giovedì, domenica, ore 12.30
martedì, 20.35

Jet2.com

Jet2.com è una delle principali compagnie aeree low fare del Regno Unito. Ha iniziato le proprie operazioni nel febbraio del 2003.
Jet2.com ha otto basi operative Leeds Bradford, Manchester, Belfast, Newcastle, Blackpool, East Midlands, Edimburgo e Glasgow.
I collegamenti dall’Italia partono da Milano Orio al Serio, Roma Fiumicino, Venezia, Pisa e Olbia verso cinque delle otto basi (Belfast, Edimburgo, Leeds, Manchester e Newcastle)
Jet2.com appartiene a Dart Group PLC (quotato alla Borsa di Londra) che vanta un’esperienza trentennale nel settore dell’aviazione commerciale
Questi i riconoscimenti vinti da Jet2.com: 2010 British Travel Awards for Best Travel Trade Booking Website (Flights) – Bronze Award. 2009 Passenger Airline of the Year; 2009 Best Travel Internet Booking System, 2009 Best Passenger Airline, 2008 Best UK Short-Haul Airline; 2006 & 2007 ‘Best European Short-Haul Airline’; la compagnie aerea più puntuale suAmsterdam Schiphol; the 2005 ‘Best Online Booking Service’ tra le compagnie UK; la compagnie low cost inglese preferita dalle testate Holiday Which? E Wanderlust magazines. Jet2holidays – 2010 British Travel Awards – Best Tour Operator verso la penisola iberica e le isole Canarie – Bronze Award.
Jet2holidays.com è una OLTA controllata dal Gruppo
Per una selezione completa di fotografie e immagini di Jet2.com: www.jet2.com/press. www.jet2.com

 

Per ulteriori informazioni:
Ambito5 srl t. 02 36556770
Stefano Ardito stefano.ardito@ambito5.com
Cristina Castelli cristina.castelli@ambito5.com

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles