0.7 C
Milano
mercoledì, Dicembre 7, 2022

“Catari sul Garda” il nuovo libro della socia Claudia Farina

I Catari e il culto della Maddalena sono legati a luoghi, personaggi e riti comuni.

Dopo i massacri in Linguadoca, numerosi Catari si rifugiarono a Desenzano e Sirmione sul Garda, fino al rogo nell’ Arena di Verona, il 13 febbraio 1278. Il romanzo narra, su basi storiche, le loro vicende, con personaggi e visioni che ancora oggi li rappresentano: dall’ espansione nella Francia meridionale, nell’Italia settentrionale e in Toscana dalla seconda metà del XII secolo, fino all’annientamento nel secolo successivo. Nonostante la damnatio memoriae della Chiesa di Roma, i Catari sono ancora tra noi. L’indagine sulla Maddalena, con riferimenti ai Vangeli canonici e gnostici, alle tradizioni e alle congetture, illustra la sua figura di apostola, sapiente e sacerdotessa quale erede di antiche conoscenze, trasmesse in segreto fino alle catare donne-vescovo e oltre. Per chi vuole ammirare la Maddalena nell’arte, il libro offre gli indizi per riconoscerla in opere avvincenti. Le città di Sirmione e Desenzano del Garda, rivisitate in divertenti walk about, appaiono in nuova luce, così come il Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio e la Funivia di Malcesine diventano luoghi di memoria e meditazione. L’intreccio di storia e immaginazione, personaggi medioevali e loro “discendenti” coinvolgono il lettore fino al rito finale sulle rive del lago, il 13 febbraio 2017.

claudia-al-gardesana

Catari sul Garda. Maddalena l’apostola e il vescovo donna di Claudia Farina, Cierre Grafica, Sommacampagna (Vr) 2017, euro 14

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles