0.7 C
Milano
mercoledì, Dicembre 7, 2022

BOLZANO e dintorni. Appuntamenti estivi.

 

di Carlo Torriani 

 

Molta musica è in programma nella città di Bolzano nel periodo estivo. Si comincia il 29 giugno e sino all’8 luglio si terrà al Teatro Comunale il Sudtirol Jazzfestival, manifestazione musicale che si ripete da trent’anni con la partecipazione di oltre duecento artisti provenienti da venti Paesi che si esibiranno anche in provincia, all’aperto o all’interno di sale prestigiose. Questa edizione è proposta sul tema: "Incontri fra monti e valli, nord e sud, città e campagna, delizie gastronomiche e musicali ". Da segnalare che dal 6 all’8 luglio negli spazi antistanti il Museion – il Museo di Arte Moderna e Contemporanea cittadino – viene inaugurato un progetto speciale d’arte di Luca Vittone ("Monocromo – Variazioni"), mentre davanti al palazzo cubico di vetro e alluminio si susseguiranno tre serate di jazz innovativo di stile trasversale.

Per gli appassionati della musica classica dal 1° agosto al 29 settembre tradizionale appuntamento con "Bolzano Festival Bozen" dove il centro cittadino e alcuni luoghi cittadini particolarmente significativi come Castel Mareccio, il Palazzo Mercantile, il Teatro Comunale, il Conservatorio Monteverdi , il Museo d’Arte Moderna e la chiesa Parrocchiale di Gries faranno da cornice alle più significative rassegne musicali estive come: i concerti della Gustav Mahler Jugendorchester e della European Union Youth Orchestra; Antiqua, il festival di Musica Antica nonché il 59° Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni accompagnato dalla sesta edizione del suo Festival

Per quasi due settimane, dal 16 al 27 luglio è in programma la 28° edizione del festival "Bolzano Danza" che presenta noti artisti di fama internazionale, compagnie nazionali e progetti speciali che hanno consentito alla kermesse di diventare negli anni un punto di riferimento molto importante nel panorama della danza europea. In cartellone anche laboratori per i più piccoli cui sono dedicati speciali pacchetti che vanno dalla danza creativa al flamenco, all’hip hop, incontri con gli artisti. Non mancano lunghe notti danzanti, corsi per esperti che vogliono perfezionarsi nel flamenco o lezioni per tutti di danza classica, moderna o latin jazz.

La notte di San Lorenzo (10 agosto) viene festeggiata con la manifestazione "Calici di Stelle) ideata dall’Associazione Nazionale Città del vino. L’appuntamento è dalle ore 18 nella caratteristica via dei Portici, la strada nota per lo shopping; da qui partirà uno speciale percorso a cielo aperto alla scoperta di 28 cantine vitivinicole e tra queste la Cantina Produttori Bolzano; le altre sono private e comprendono anche alcuni masi dalla storia centenaria. In tutto producono circa 37 mila ettolitri di vino l’anno, suddivisi in oltre venti qualità DOC e DOCG. Vere icone locali il Santa Maddalena, con le sue fragranze di viola e mandorla e il colore porpora, definito già fra i primi quattro vini "ottimi" italiani nel periodo fra le due grandi guerre del Novecento. E poi il Lagrein, profondo nel sapore e nei cenni di tabacco e cacao. Il primo coltivato sui pendii che circondano la conca della città, il secondo nei terreni della pianura.

Anche per il 2012 l’Azienda di Soggiorno e Turismo con il sostegno della Cassa di Risparmio di Bolzano propone un rinnovato programma di visite guidate, escursioni e gite culturali, che quest’anno verrà proposto tutti i giorni della settimana. Alla proposta di escursioni che abbinano la classica passeggiata in montagna viene affiancata la scoperta della tradizione culinaria locale con la possibilità di cimentarsi ai fornelli o di gustare un elegante picnic all’aria aperta
Il 3 luglio e il 28 agosto lo chef di cucina Luis Agostini accompagnerà gli ospiti lungo una passeggiata gastronomica nella zona di Presule con preparazione ai fornelli di una tipica pietanza sudtirolese. Luis Agostini gestiva fino al 2006 il rinomato ristorante "Zur Kaiserkron" nel centro storico di Bolzano. Da alcuni anni propone catering, show-cooking, serate gastronomiche e corsi di cucina.
La partenza per le escursioni è prevista per le ore 9. Contributo spese euro 59 che comprende il trasporto, la guida e il pranzo incluse le bevande. Minimo 4 e massimo 19 partecipanti. Rientro a Bolzano alle ore 16 circa. È richiesta la prenotazione entro le ore 15 del giorno precedente.
Per tutte le informazioni e prenotazioni: Azienda Soggiorno Bolzano, tel. 0471.307.000.

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles