3.1 C
Milano
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Bit2016: tutti gli appuntamenti per la formazione e approfondimenti di qualità

Approfondimenti su destinazioni e segmenti di prodotto, nuovi trend e presentazioni di studi e osservatori di settore: si preannuncia un palinsesto ricco e articolato quello degli eventi che si svolgeranno nei tre giorni di Bit2016, manifestazione internazionale del turismo leader in Italia in programma dall’11 al 13 febbraio nel cuore del quartiere di Fiera Milano a Rho. Un’occasione per venire in contatto con gli esperti della industry, scoprire case history di successo e trarre i migliori benefici dalla propria partecipazione alla Fiera.

Tanti gli appuntamenti in programma, organizzati seguendo la divisione per aree tematiche di Bit2016; gli incontri dedicati al Leisure e al MICE saranno affiancati da un programma speciale di formazione per le agenzie di viaggio, mentre nella sala Contaminazioni si terranno incontri che avranno come focus i mondi tangenziali a quello del turismo.

Proprio il concetto di contaminazione come spunto di Business Integration sarà il tema del ciclo di incontri “Contaminazioni” nel Centro Congressi allestito nel Pad. 14. Ribaltando il rapporto platea/speaker, sono stati individuati relatori che approfondissero tematiche legate principalmente alla propria esperienza e non all’azienda di appartenenza.

Attraverso un approccio trasversale, che ha come punto di partenza il mondo del turismo ma include un ampio spettro di tematiche e settori, verranno raccontate passioni e visioni di imprenditori e start-upper, Millenials e blogger, viaggiatori e sognatori. 10 speaker d’eccezione condivideranno con i partecipanti agli incontri il percorso creativo che ha trasformato le loro idee in 10 storie di successo: dalle idee imprenditoriali al servizio delle famiglie in viaggio, come la piattaforma di noleggio passeggini messa a punto da Serena Errico, founder di BabyGuest, alla digital start-up per la prenotazione di esperienze di viaggio in tutto il mondo di Alessandro Petazzi, co-founder & CEO Musement, passando per l’esperienza di un’agenzia di viaggi di lusso, in cui le pratiche da 20.000 € sono all’ordine del giorno (Rosita Paoletta, founder & owner Jackie’O Viaggi).

Contaminazioni darà spazio anche ai nuovi trend: dai viaggi ispirazionali, in cui la scelta della destinazione è determinata dalle persone che si sceglie di incontrare (Silvia Salmeri, co-founder Destinazione Umana) ai segmenti di nicchia come il turismo LGBT e il suo impatto sulla industry in Italia (Tobias Holfelt, CEO MB Market Makers). Il piacere di viaggiare in famiglia sarà al centro della narrazione della blogger Chiara Cecilia Santamaria (Ma Che Davvero?).

 Nell’ambito dell’enogastronomia, si alterneranno tematiche legate alla ristorazione di lusso (Antonio Guida, executive chef del Mandarin Oriental di Milano), viaggi al centro del gusto attraverso la case history della Pasticceria Cova di Milano (Leonardo Costanzo, Chief Operating Officer Cova Montenapoleone – Gruppo LVMH) e approfondimenti sulla relazione tra territorio ed eccellenze vinicole (Michele Zonin, vicepresidente Casa Vinicola Zonin). Per finire con un tema d’attualità come la ricerca del lavoro, con le 5 semplici (ma non scontate) mosse per trovare lavoro nel turismo di Roberto Gentile, founder and partner SAGE Executive Search.

Gli incontri, della durata di 45 minuti, saranno rivolti a tutti, dai manager agli imprenditori in cerca di nuovi spunti di business, fino al pubblico di viaggiatori che affollerà la manifestazione sabato 13 febbraio.

Gli osservatori di settore saranno protagonisti del macro segmento MICE con due appuntamenti: giovedì 11 febbraio saranno presentati i dati dell’Osservatorio sul Business Travel che si terrà presso la Sala Aquarius del Centro Congressi. I risultati della ricerca quali-quantitativa condotta dall’Università di Bologna permetteranno di offrire una panoramica relativa alle aspettative sul futuro, le strategie di gestione aziendale e le valutazioni dei “consumatori” di viaggi d’affari sui servizi specializzati. Venerdì 12 febbraio sarà la volta di Congressi ed Eventi OggiPresentazione dell’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi 2014, un progetto di ricerca promosso da Federcongressi&eventi e realizzato da ASERI – Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali – Università Cattolica. La presentazione si terrà presso la MICE Room del Meeting center (Pad. 11).

Tra i seminari di approfondimento, il capitolo Italia di MPI – Meeting Professionals International illustrerà i vantaggi delle certificazioni professionali e le modalità di conseguirle durante l’incontro “Il Meeting & Event Management è una professione. Ora ci si può certificare”. Un progetto di certificazione che interessa non solo i professionisti di convegni, ma anche coloro che concorrono a realizzarli. L’incontro si svolgerà giovedì 11 febbraio alle 11,30 presso la MICE Room del Meeting center (pad. 11).

Osservatori di settore protagonisti anche del macro segmento Leisure: venerdì 12 febbraio alle 10.30 sarà presentato in Sala Aquarius il “2° rapporto outgoing: come cambiano le preferenze” a cura del professor Emilio Becheri, che analizzerà la propensione alle vacanze degli italiani e le principali destinazioni scelte per il soggiorno.

Tra gli studi di settore, da segnalare “Cultura è cibo. Cibo è cultura. Food & tourism: why not?” curato dal CeSTIT – Centro Studi per il Turismo e l’Interpretazione del Territorio dell’Università degli Studi di Bergamo, che si terrà venerdì 12 febbraio alle 10,30 presso la World Meeting Room.

Il successo delle case vacanze e l’evoluzione del comportamento dei viaggiatori saranno invece tra i temi dell’incontro di approfondimentoMobile trends and best practices per la gestione delle case vacanza” di HomeAway, leader mondiale degli affitti di case vacanza online, che si terrà giovedì 11 febbraio alle 17,30 presso la World Meeting Room.

Arricchiscono il palinsesto di eventi anche le presentazioni dei Paesi, tra i quali Grecia, Romania, Croazia e Malesia, che presenteranno le novità delle destinazioni.

Agli agenti di viaggio saranno poi riservati dei Laboratori tematici tagliati su misura sulle esigenze delle travel agencies. I laboratori affronteranno, con l’aiuto di esperti del settore, i temi relativi alla trasformazione ed evoluzione della figura dell’agente di viaggio e gli strumenti per una promozione efficace, tutti in chiave pratica e operativa finalizzata ad incrementare le vendite.

Sabato 13 febbraio è prevista una serie di eventi dedicati al consumatore, ed in particolare per tutti gli interessati al tema wedding, imperdibile l’appuntamento con Renée Strauss, wedding planner di fama internazionale e nota consulente cinematografica, che terrà un interessante seminario nella sala “I Love Wedding” nel Pad. 14 a partire dalle 10.

 

Ufficio Stampa Fiera Milano

Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri

Weber Shandwick Italia

Maria Antonietta Morello – 02 57378310 – mmorello@webershandwick.com

Cristina Gavirati – 02 57378352 – cgavirati@webershandwick.com

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles