Avianca Brasil uscirà da Star Alliance

0
230

Il network di Star Alliance nella regione rimane competitivo

Francoforte – 20 agosto 2019: la compagnia aerea brasiliana Ocean Air Linhas Aéreas S/A (ex Avianca Brasil) con sede a San Paolo lascerà formalmente Star Alliance il 1 settembre 2019.

Da diversi mesi, infatti, il vettore era in amministrazione controllata e l’Agenzia Nazionale per l’Aviazione Civile brasiliana ANAC aveva provveduto al ritiro del certificato di operatore aereo (Air Operator Certificate).

Il network di Star Alliance continua a mantenere una presenza significativa e di lunga data sul mercato brasiliano, presenza ininterrotta sin dalla sua fondazione avvenuta nel 1997.

A partire dal 1 settembre 2019, le compagnie aeree membre di Star Alliance saranno 27.

Jeffrey Goh, CEO di Star Alliance, ha dichiarato: “Entrata a far parte di Star Alliance nel 2015, Avianca Brasil ha portato un importante contributo in termini di offerta ai nostri clienti sul mercato brasiliano e siamo pertanto dispiaciuti di questo sviluppo”.

“L’uscita di Avianca Brasil non ha alcun impatto sull’appartenenza di Avianca S.A. a Star Alliance; il nostro prezioso membro con sede a Bogotà, in Colombia, continuerà a contribuire in modo significativo all’Alleanza in Sud America”.

Undici delle compagnie aeree membre di Star Alliance offrono servizi diretti verso e dal Brasile, in particolare: Air Canada, Avianca, Air China, Copa Airlines, Ethiopian Airlines, Lufthansa, SWISS, South African Airways, TAP Air Portugal, Turkish Airlines e United.

Insieme, le compagnie aeree membre di Star Alliance operano 588 voli settimanali da 11 aeroporti brasiliani verso 17 hub di Star Alliance, offrendo collegamenti verso ulteriori 738 destinazioni internazionali, più di qualsiasi altra alleanza di compagnie aeree.

Informazioni su Star Alliance
Star Alliance è stata fondata nel 1997 come la prima vera alleanza tra compagnie aeree a livello mondiale per offrire ai passeggeri una rete globale di collegamenti e una confortevole esperienza di viaggio. Sono numerosi i riconoscimenti ricevuti e che sanciscono la sua importanza sul mercato, quali l’Air Transport World Market Leadership Award e la qualifica di Best Airline Alliance da parte di Business Traveller Magazine e di Skytrax. Queste le compagnie aeree facenti parte dell’alleanza: Adria Airways, Aegean Airlines, Air Canada, Air China, Air India, Air New Zealand, ANA, Asiana Airlines, Austrian, Avianca, Brussels Airlines, Copa Airlines, Croatia Airlines, EGYPTAIR, Ethiopian Airlines, EVA Air, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Ocean Air Linhas Aéreas S/A (ex Avianca Brasil), Scandinavian Airlines, Shenzhen Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, SWISS, TAP Air Portugal, THAI, Turkish Airlines e United. Attualmente Star Alliance opera oltre 19.000 voli giornalieri verso oltre 1.300 aeroporti in 194 Paesi. Ulteriori voli di collegamento sono offerti dal Connecting Partner di Star Alliance, Juneyao Airlines.

Per maggiori informazioni su Star Alliance:

www.staralliance.com

Twitter @staralliance https://twitter.com/staralliance Facebook: www.facebook.com/staralliance
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/star-alliance Youtube: https://www.youtube.com/user/staralliancenetwork Instagram: https://instagram.com/staralliance/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here