Alta Badia: sciare nel cuore delle Dolomiti

0
803

La maestosità delle Dolomiti fa da cornice alle gare di Coppa del Mondo di sci alpino sulla pista Gran Risa, dove il 16 e il 17 dicembre la Red Bull Energy Lounge si presenta con una veste nuova. Gli amanti delle prime sciate stagionali possono invece cimentarsi sulle piste ai piedi dei Parchi Naturali Fanes-Senes-Braies e Puez-Odle.

 

Alta Badia (Bolzano) – Quasi 10 anni fa, il 26 giugno 2009, l’Unesco ha dichiarato le Dolomiti, Patrimonio Mondiale. Il comprensorio sciistico dell’Alta Badia si snoda tra ben due Parchi Naturali, rientranti nel sito UNESCO e cioè il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies e il Parco Naturale Puez-Odle, noti entrambi per la bellezza dei paesaggi autentici ed inimitabili.

L’Alta Badia propone tre itinerari sciistici alla scoperta diretta dei siti tutelati e raggiungibili tramite collegamento sci ai piedi dal Piz La Villa, Piz Sorega e Col Alto:

Lagazuoi – Con gli sci tra natura e storia a 100 anni dal termine della Prima Guerra Mondiale   

Dall’Armentarola partono i taxi alla volta del Passo Falzarego (2105 m). Con la funivia si raggiunge il Lagazuoi a quota 2.778 m, all’interno del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, dove durante la Prima Guerra Mondiale, si combatté una disumana guerra di mine. Lo testimoniano le trincee e le gallerie, che si possono intravedere dal bordo delle piste. La discesa di media difficoltà, con 7,8 km di lunghezza e 1.130m di dislivello, porta attraverso dei canaloni fino al Rifugio Scotoni e successivamente alla Capanna Alpina, fino al fondovalle. Da qui, si accede al più curioso ed ecologico impianto di risalita delle Alpi, che immette gli sciatori nel carosello sciistico dell’Alta Badia. Ad attendere gli sciatori c’è, infatti, una pariglia di cavalli norici, dalla quale vengono tirati fino al prossimo impianto di risalita.

Skitour La Crusc

L’area Skitour La Crusc permette di godere del panorama mozzafiato sul paesaggio rurale di Badia e sulle vette circostanti del Parco Naturale di Puez e di Fanes. I rifugi del comprensorio La Crusc sono specializzati nella preparazione di piatti della cucina ladina, creati rigorosamente seguendo la ricetta della nonna. Da non perdere lo sguardo sulla chiesa parrocchiale di Badia, sulla casa natale del Santo Freinademetz e sulle tradizionali “viles”, i masi di Fussé, Coz e Pransarores, prima di giungere alla chiesetta Santa Croce ai piedi dell’omonimo monte. Lo Skitour La Crusc, raggiungibile sci ai piedi dal Piz La Villa, è particolarmente adatto anche alle escursioni per famiglie.

Val Stella Alpina

Uno degli angoli più nascosti e più “insider” in Alta Badia è il percorso sciistico della Val Stella Alpina, che parte dal centro di Colfosco. La piccola vallata ai piedi del Sassongher e del Cir nel Parco Naturale Puez-Odle è soprattutto apprezzata per le sue piste ampie e soleggiate e per gli scorci panoramici sul gruppo dolomitico del Sella e in particolare sulla Val Mezdì.

SKI WORLD CUP ALTA BADIA – RED BULL ENERGY LOUNGE: LIFESTYLE, SPORT E ADRENALINA A CONTATTO CON GLI ATLETI

Il mood pionieristico dell’Alta Badia incontra lo stile sportivo e innovativo di Red Bull e insieme realizzano, per la prima volta in una località di Coppa del Mondo di Sci Alpino, la Red Bull Energy Lounge: un’esclusiva area hospitality predisposta in occasione delle gare, previste per domenica 16 e lunedì 17 dicembre. Allestita direttamente in zona arrivo, dispone tra l’altro di un’ampia terrazza, dalla quale assistere in prima fila e da una posizione privilegiata allo Slalom Gigante e allo Slalom Gigante Parallelo. La Red Bull Energy Lounge ospiterà in esclusiva KTM e Moon Boot®, l’iconico brand che da sempre porta lo stile e la moda nelle più prestigiose località d’alta quota. All’interno della Lounge gli spettatori avranno la possibilità di stare a stretto contatto con gli atleti di Coppa del Mondo di sci.

Red Bull ha infatti deciso di portare il suo concetto di hospitality – già case history di grande successo in ambito motorsport – anche sulla neve, scegliendo come location d’elezione l’Alta Badia e offrendo una experience unica nell’intero circuito della Coppa del Mondo. In un ambiente piacevolmente esclusivo, agli ospiti verrà proposto un flying buffet di specialità locali rivisitate, accompagnato dai vini della Cantina D’Isera e dal prosecco Zardetto.

La maestosità delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, che fanno da cornice alla zona arrivo, rendono l’atmosfera ancora più incantevole.

I biglietti comprendono l’accesso alla Red Bull Energy Lounge, incluso il buffet al prezzo di 150,00€ domenica 16 dicembre e di 125,00€ per lunedì 17 dicembre. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.it

 

Per informazioni: Uffici Informazioni Alta Badia – www.altabadia.org – Tel.: 0471/836176-847037 – Email: info@altabadia.org

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here