Alta Badia, momenti di puro piacere da vivere in bici

0
759

Non importa se in sella ad una bici da corsa, una mountain bike o e-bike; da maggio a ottobre l’Alta Badia propone indimenticabili momenti per tutti gli appassionati del ciclismo.

La novità di quest’anno sono i Bike Beats – Alta Badia Trails, percorsi sui quali si possono sbizzarrire i più giovani e gli amanti di un’adrenalinica discesa.

 

Alta Badia (Bolzano) – Guardare l’orizzonte mentre si pedala è lo stimolo che fa andare avanti il ciclista e se davanti si ha lo spettacolo unico delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, tutto diventa straordinario. L’offerta turistica per i ciclisti dell’Alta Badia www.altabadia.org/bike si chiama Bike Friendly e si rivolge sia a chi pratica percorsi su strada che in mtb.

NOVITÁ 2018: NASCONO I BIKE BEATS ALTA BADIA TRAILS

Gli amanti delle avventure sulle due ruote, da quest’anno in Alta Badia potranno sbizzarrirsi ancora di più, grazie ai tre nuovi tracciati BIKE BEATS – ALTA BADIA TRAILS, allestiti a 2000m in zona Piz Sorega, nel cuore dell’area Movimënt. I tracciati, su terreno sterrato, sono percorribili sia in mountain bike che in sella ad una comoda e-bike. Le mountain bike possono essere noleggiate anche direttamente presso il noleggio situato in cima al Piz Sorega, mentre le e-bike fanno parte del concetto di E-bike Sharing e quindi sono noleggiabili presso uno dei punti situati in quota al Piz Sorega, Piz La Villa, Col Alto o a valle presso gli uffici turistici di Corvara e La Villa. Grazie all’innovativo E-bike Sharing, sussiste la possibilità di noleggiare bici elettriche di ultima generazione, targate Pinarello, presso uno di questi punti e di consegnarle in un punto diverso da quello del noleggio. Inoltre, i ciclisti possono scegliere il grado di difficoltà del tracciato, segnalato con i colori verde (facile), blu (difficoltà media) e rosso (impegnativo). Si tratta di circuiti “Country Flow”, quindi sentieri scorrevoli riservati unicamente alle bici, con paraboliche di contenimento e salti di facile/media difficoltà. La possibilità di scegliere tra i diversi gradi di difficoltà, fa sì che i Bike Beats Trails siano adatti sia alle famiglie con bambini, sia a ragazzi giovani e a tutte quelle persone che vogliono provare l’ebbrezza di una discesa su un percorso dedicato alle due ruote. Per chi volesse, sono noleggiabili alla partenza dei tracciati anche le protezioni, che però non sono obbligatorie. Tutti i percorsi partono nello stesso punto al Piz Sorega per differenziarsi in base ai colori e poi convergere in un unico punto alla stazione a valle dell’omonimo impianto di risalita. Arrivati al termine dell’esperienza, c’è la possibilità di lavare la propria bici, grazie ad un comodo bike wash. L’accesso ai Bike Beats – Alta Badia Trails è gratuito e sarà attivo a partire dall’apertura estiva degli impianti di risalita, in data 16 giugno 2018.

Inoltre, ai Bike Beats Trails sono legati due eventi ciclistici. Si tratta, infatti della gara “Rookies Cup”, una competizione enduro per ragazzi U13 e U19, in programma per il 6-7 luglio. Questa gara prevede una prova cronometrata con partenza dei ragazzi uno alla volta, in una discesa da in cima fino in fondo sul percorso rosso.  L’altra competizione si chiama “E-Enduro Race” ed è dedicata alle e-bike. Quest’ultima si svolge il 29 luglio su complessivamente quattro percorsi, con partenza sul Bike Beats Trail rosso, per poi proseguire su altri tracciati dell’Alta Badia e di Arabba, prima di tornare al Piz Sorega, dove i partecipanti si cimenteranno sul percorso blu per concludere la gara. www.moviment.it

GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

Per chi non potesse partecipare alla regina delle granfondo, la MARATONA DLES DOLOMITES del 1°luglio o chi volesse semplicemente godere dei passi dolomitici su due ruote, ha diverse opportunità. A partire dal 21 maggio fino a luglio, l’Alta Badia ripropone i BIKE GUIDED TOURS, che prevedono tre escursioni settimanali, di lunedì, martedì e giovedì, accompagnati da esperte guide locali. Ogni giorno vengono proposte due gite di due livelli differenti: “tour” per esperti e “hobby” per i ciclisti intermedi. Le escursioni a 27,00€ sono prenotabili presso gli uffici turistici dell’Alta Badia, oppure presso gli hotel “Bike Expert” o “Bike Friendly”.

Domenica 17 giugno si svolge nuovamente il DOLOMITES BIKE DAY. I protagonisti della giornata su due ruote saranno i passi Dolomitici Campolongo, Falzarego e Valparola, scenario delle epiche imprese che hanno fatto la storia del ciclismo. Il percorso, chiuso al traffico dalle ore 09.30 alle 14.30 ha una lunghezza di 51 km ed un dislivello complessivo di 1.290m e si consiglia di percorrerlo in senso antiorario. www.dolomitesbikeday.it

Sabato 23 giugno si svolge l’ormai tradizionale SELLARONDA BIKE DAY, che prevede la chiusura al traffico dei passi attorno al Gruppo del Sella. Gli amanti delle due ruote potranno partecipare alla tredicesima edizione dell’evento non competitivo dalle ore 8.30 alle ore 15.30.www.sellarondabikeday.com.

La 32°edizione della MARATONA DLES DOLOMITES-ENEL avrà luogo domenica 1° luglio e vedrà protagonisti, come ormai di consueto, i Passi Dolomitici: Campolongo, Sella, Pordoi, Gardena, Giau, Falzarego e Valparola. Rimangono invariati i tre percorsi: la Maratona vera e propria è di 138 km con 4230 m di dislivello, il percorso Medio è di 106 km con 3130 m di dislivello e il percorso Sella Ronda, che è di 55 km con 1780 m di dislivello. La tematica caratterizzante la prossima edizione è l’equilibrio. Di fronte ai continui sconvolgimenti che il mondo subisce, di fronte alla disparità di condizioni fra il genere umano, di fronte alla volontà di costruire muri anziché ponti, di fronte a un consumo esasperato delle risorse che abbiamo a disposizione, trovare nuovi equilibri è più che mai necessario per la stessa sopravvivenza dell’uomo. www.maratona.it.

L’E-BIKE SHARING IN QUOTA E A VALLE

Grazie all’E-Bike Sharing con le nuovissime e-bike Pinarello, è possibile pedalare in tutta comodità da un posto all’altro in quota e nei vari paesi, raggiungendo i tre parchi a contatto con la natura all’interno dell’Area Movimënt. È, inoltre importante sottolineare, che le biciclette sono elettriche, quindi si può pedalare con la minima difficoltà. Le stazioni dove ritirare o consegnare le bici sono ubicate presso le stazioni a monte del Col Alto, Piz La Ila e Piz Sorega, e nei paesi di La Villa e Corvara. Il 22 settembre verrà riproposto l’”E-Bike Ways”, l’evento dedicato alle bici elettriche. Alla partenza al Piz La Ila verranno fornite ai partecipanti le cartine con i vari percorsi. Specialità della tradizione culinaria locale verranno proposti presso i rifugi partecipanti.

BIKE FRIENDLY: LA VACANZA A MISURA DI CICLISTA

Le strutture alberghiere “Bike Expert” e “Bike Friendly” sono la base ideale per ogni ciclista che voglia godere dei passi o dei sentieri dolomitici. Questi esercizi ricettivi devono garantire elevati criteri qualitativi e quantitativi per assecondare le richieste dei ciclisti più esigenti. In ogni struttura sono presenti tutti gli attrezzi necessari per la manutenzione delle biciclette, depositi e supporto meccanico. Sono inoltre previste particolari accortezze per l’alimentazione ed il recupero dopo un lungo tour.

Gli uffici turistici forniscono inoltre cartine stradali con percorsi consigliati, mentre la collaborazione con la scuola specializzata Dolomite Biking (www.dolomitebiking.com) permette di organizzare escursioni di gruppo o individuali ogni giorno.

ALTA BADIA – CICLI PINARELLO: DUE NOMI, UNA GARANZIA

Si consolida la partnership tra l’Alta Badia e la Cicli Pinarello. L’Alta Badia è l’eccellenza dell’ospitalità con gli oltre 300 alberghi a 5, 4 e 3 stelle, che abbinata alla Cicli Pinarello, ovvero l’eccellenza delle due ruote, garantisce una vacanza all’insegna della qualità più assoluta. Con l’avvento delle e-bike presso le stazioni di e-bike sharing l’Alta Badia diventa sempre più la casa del celebre marchio di Treviso.

 

Per informazioni: Uffici Informazioni Alta Badia – www.altabadia.org – Tel.: 0471/836176-847037 – Email: info@altabadia.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here