All’Hotel Drumlerhof di Campo Tures escursioni con gatto delle nevi e corsi di slittino, ma anche la filosofia del bene comune

0
2759

Campo Tures (Bz) – Una vacanza invernale nel cuore delle Alpi, circondati sia da grandi comprensori sciistici come Plan de Corones sia ad aree decisamente più piccole e più intime come Speikboden. Un accogliente boutique hotel, il Drumlerhof www.drumlerhof.com, con poche camere, (35) e tutti diverse tra loro, situato nella piazza principale del paese, con cucina raffinata e gourmet e un’attenta selezione delle materie prime, specializzata anche per le intolleranze alimentari come la celiachia con diversi piatti in menu ogni giorno. E poi la filosofia del Bilancio del bene comune, un valore forte e caratterizzante per l’hotel Drumlerhof in Valle Aurina. Completamente rinnovato nel 2010 ha preservato l’atmosfera dei suoi 100 anni di tradizione, proponendosi come un hotel innovativo con il calore della conduzione famigliare, ricco di proposte sempre nuove, programmi sportivi anti-noia e, alla luce dell’aumento delle persone che soffrono di intolleranze alimentari, come hotel specializzato nell’alimentazione senza glutine e senza lattosio. Proprietari da quattro generazioni, i padroni di casa dell’Hotel Drumlerhof sono i coniugi Fauster: Ruth Innerhofer, esperta podista, trainer e punto di riferimento per la gastronomia in hotel e per quella senza glutine (lei stessa è intollerante) e il marito Stefan Fauster, agricoltore ed escursionista. La struttura è anche attenta all’eco-sostenibilità ambientale, utilizza infatti le risorse rinnovabili e l’energia idroelettrica; filosofia che continua sia alla spa sia in cucina, con utilizzo di prodotti naturali e impiego, come healthy food, di ingredienti sani e genuini, come ad esempio le uova bio delle “galline felici”, i galletti allevati esclusivamente per l’hotel Drumlerhof oppure le marmellate fatte in casa utilizzando solo frutta alto atesina. Lo stare bene è una priorità che si manifesta in ogni dettaglio, dalle attenzioni in cucina a quelle quotidiane fino a quelle per il buon sonno con le stanze con i letti Hastens. L’interior design è alpine – chic, atmosfera alpina con il tocco contemporaneo: l’arredo delle stanze fa largo uso di legno (in alcune è stato utilizzato anche il cirmolo con proprietà anti insonnia), ma rivisto in chiave contemporanea e abbinato a elementi d’arredo originali, come ad esempio le poltrone dal verde sgargiante o i divani rosso fiamma. E la tradizione? E’ sempre presente con i tocchi giusti, come la deliziosa vasca da bagno in legno che ricorda il fascino del passato.

Ogni ambiente è stato pensato per permettere una vista emozionante sulle montagne circostanti, dalle camere alla ZIrm SPA, con di fronte la Zillertal, una cocconing area su due piani con il reparto saune e dove per i trattamenti si utilizzano prodotti naturali come erbe e miele del territorio. La piscina è sempre panoramica, si trova al quarto piano con la suggestiva whirlpool esterna sulla terrazza.

Per le vacanze invernali c’è l’imbarazzo della scelta: i comprensori sciistici sono Speikboden a 2 km di distanza, Klausberg a 7 km e Plan de Corones, il comprensorio numero uno in Alto Adige, che dista soli 15 km. Tra le attività organizzate dall’hotel: ciaspolate guidate gratuite (è possibile noleggiare le racchette da neve direttamente in hotel), escursione con gli sci e guida alpina (€ 25), giornata sul Sella Ronda con un maestro di sci (si paga solo lo ski pass), corso di sci nordico gratuito, corso di perfezionamento tecnico sullo Speikboden, gratuito (fino al 21 dicembre), con prezzi a partire da 620 euro a persona, mezza pensione, e skipass gratuito per Speikboden.

Inoltre per il mese di gennaio, è previsto un pacchetto davvero speciale e unico, con tante attività invernali. Ogni ospite può scegliere tre attività tra le seguenti proposte: un giro sull’Alpine Coaster di Klausberg a Cadipietra, l’ottovolante alpino più lungo d’Italia; visita guidata della città di Brunico e al museo Messner Mountain Museum Ripa nel castello di Brunico; escursione guidata con le ciaspole in Val Casies e discesa in slittino oppure escursione invernale a Santo Stefano con “merenda tirolese” tipica e discesa in slittino; corso di slittino “sullo slittino in sicurezza” a Valdaora di Sopra, oppure escursione guidata con le ciaspole su una delle cime nei dintorni di Chienes; escursione con il gatto delle nevi nel parco naturale Fanes-Senes-Braies con annessa escursione con le ciaspole a San Vigilio di Marebbe oppure escursione guidata con le ciaspole a Terento; tiro a segno presso lo stadio di biathlon di Anterselva oppure escursione con le ciaspole nel parco naturale Puez-Odle a San Martino in Badia o in alternativa escursione guidata con le ciaspole a Campo Tures o in Valle Aurina.

 

Pacchetti dettagliati:

Periodo dell’offerta: 06.12.2014 – 21.12.2014

Durata: 7 Pernottamenti

Prezzi da: 620,00 € a persona , per godere della prima neve nelle montagne dell’Alto Adige … e 6 giorni skipass inclusi

7 notti in camera doppia, Ricco buffet per la prima colazione, Strudel e torte fatte in casa dalle ore 15 alle ore 17, Cena con menu buongustaio di 5 portate, Libero accesso all’area wellness con:

piscina panoramica coperta (30°), terrazza con Whirlpool, lettini ad acqua, bio-sauna finlandese (90°)

sauna al vapore di cedro (60°), sala relax con fantastica vista sulle montagne, Gratis Skipass (6 giorni) per il centro sciistico Speikboden, parcheggio o posto in garage

 

Periodo dell’offerta: 10.01.2015 – 31.01.2015

Durata: 7 Pernottamenti

Prezzi da: 620,00 € a persona

Una settimana all’insegna delle attività invernali e del benessere in una delle valli più autentiche e belle dell’Alto Adige.Per una vacanza invernale attiva lontano dalle piste! Con la possibilità di partecipare gratuitamente a 3 delle seguenti attività invernali.

  • Ogni giorno: un giro sull’Alpine Coaster di Klausberg a Cadipietra, l’ottovolante alpino più lungo d’Italia
  • Lunedì: visita guidata della città di Brunico e del museo Messner Mountain Museum Ripa nel castello di Brunico
  • Martedì: escursione guidata con le ciaspole in Val Casies e discesa in slittino oppure escursione invernale a Santo Stefano con “merenda tirolese” tipica e discesa in slittino
  • Mercoledì: corso di slittino “sullo slittino in sicurezza” a Valdaora di Sopra oppure escursione guidata con le ciaspole su una delle cime nei dintorni di Chienes
  • Giovedì: escursione con il gatto delle nevi nel parco naturale Fanes-Senes-Braies con annessa escursione con le ciaspole a San Vigilio di Marebbe oppure escursione guidata con le ciaspole a Terento
  • Venerdì: tiro a segno presso lo stadio di biathlon di Anterselva oppure escursione con le ciaspole nel parco naturale Puez-Odle a San Martino in Badia
  • Sabato: escursione guidata con le ciaspole a Campo Tures o in Valle Aurina

7 notti in camera doppia, Ricco buffet per la prima colazione nella veranda, Strudel e torte fatte in casa dalle ore 15 alle ore 17, Cena con menu buongustaio di 5 portate, Libero accesso all’area wellness con:

piscina panoramica coperta (30°) terrazza con Whirlpool, lettini ad acqua, bio-sauna finlandese (90°)

sauna al vapore di cedro (60°), sala relax con fantastica vista sulle montagne, lounges con camino,

Parcheggio o posto in garage

 

Hotel Drumlerhof ****

Via del Municipio 6 Campo Tures (Bz) Alto Adige

www.drumlerhof.com – email: info@drumlerhof.com

Tel. 0474 678 068

 

Info per la stampa:

www.pizzininiscolari.com

alessandra.fuse@pizzininiscolari.com – tel. 340 245 76 31

antonio.scolari@pizzininiscolari.com – tel. 3384033738

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here