Al via la seconda edizione di Expo Turismo Gay

0
734

di Annarosa Toso

 

Presentata oggi a Roma, presso la sede della Provincia, la seconda edizione di Expo Turismo Gay, la prima fiera italiana del turismo GLBT, che avrà luogo a Bergamo in occasione di No Frills. Alla manifestazione saranno presenti, in un’area propria dedicata, 30 espositori e 15 buyers – a fronte dei 20 espositori e dei 10 buyers stranieri intervenuti lo scorso anno.
Inoltre un gruppo di operatori stranieri, con il supporto dell’Assessorato al turismo della Provincia di Roma, parteciperà a un educational nella provincia, organizzato in collaborazione con l’Enit e Aitgl per favorire gli scambi commerciali tra tour operator gay friendly.
Il presidente di No Frills Paolo Bertagni ha sottolineato che il 29 settembre si terrà a Bergamo un convegno, in cui verrà presentata una ricerca di mercato svolta dall’Osservatorio Turistico Guida Viaggi, media partner dell’evento. Il titolo del convegno è "Viaggi di nozze, l’evoluzione dell’offerta turistica per il mercato gay e lesbian". Bertagni ha anche evidenziato la necessità di non sottovalutare un settore, che movimenta solo negli Stati Uniti un volume di affari pari a 65 mld di dollari l’anno.
Alessio Virgili, presidente di AITGL, ha detto che il turismo gay è uno di quei segmenti di nicchia che può ridare slancio ai prodotti turistici. "Questo – ha detto Virgili – significa ridare agli agenti di viaggi un ruolo sul mercato in grado di soddisfare le esigenze di questo target. Un valore aggiunto e competitivo rispetto al web, che non deve essere comunque visto come un nemico per il canale dell’intermediazione, ma come un alleato".
Infine Patrizia Prestipino, assessore al turismo della Provincia, si è detta felice che la Provincia abbia aderito all’iniziativa che coinvolge giovani imprenditori. "Turismo e sport sono l’incrocio di tanti mondi e di tanti culture – ha precisato. Le istituzioni non si devono tirare indietro verso nuove forme di turismo".
Il prossimo anno la manifestazione si sdoppierà con una presenza del tour operator all’interno del Gay Village di Roma che si terrà nel mese di giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here