Abu Dhabi: crescita del 7,3% nei primi quattro mesi del 2018

0
310

Più di 1.7 milioni di hotel guest nell’Emirato nel primo quadrimestre dell’anno

 

 

Abu Dhabi, EAU, 08 giugno 2018 – Il numero di hotel guest che hanno soggiornato nei 162 hotel e apart-hotel dell’Emirato è aumentato del 7,3% nei primi quattro mesi del 2018, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, raggiungendo il numero di 1.724.967, secondo i dati rilasciati dal Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi).

Lo scorso anno quasi cinque milioni di visitatori hanno soggiornato ad Abu Dhabi City, nella regione di Al Ain e nella regione di Al Dhafra e i primi dati del 2018 hanno messo l’Emirato sulla buona strada per superare questo risultato.

Tutte e tre le regioni hanno registrato un aumento degli ospiti dell’hotel per i quattro mesi dell’anno, con Al Dhafra in testa con un aumento dell’11,7%, seguito da Abu Dhabi City, con un aumento del 7,6% e Al Ain con un aumento del 3,2%.

Nel primo quadrimestre la Cina ha mantenuto la sua posizione leader, con oltre 164.500 cinesi hotel guest (+25,8% vs lo stesso periodo del 2017). I visitatori indiani sono passati ad oltre 132.000 segnando un aumento del 26,8%, e mantenendo il secondo posto negli arrivi internazionali. Il mercato statunitense ha registrato un aumento del 22,2%, il Regno Unito del 13,7% e la Germania del 16,9%.

Gli hotel guest italiani, nei primi 4 mesi dell’anno, sono stati 23.651, con una media notti pari a 3.9.

Sua Eccellenza Saif Saeed Ghobash, Undersecretary di DCT Abu Dhabi, ha dichiarato: “Il duro lavoro svolto finora sta raccogliendo ottimi risultati, come mostrano questi dati. Stiamo facendo buoni progressi nell’attrarre sempre più persone a esplorare il nostro Emirato, assicurando che la nostra proposta turistica leisure e culturale sia comunicata in modo efficace ed efficiente ai nostri mercati globali. La nostra diversità di attrazioni, il programma sempre crescente di eventi per tutto l’anno e le nostre credenziali consolidate per il turismo d’affari sono un valido motivo per persuadere i viaggiatori a scegliere l’Emirato.

Il nostro continuo uso di messaggi mirati nei mercati chiave viene premiato con una crescita solida man mano che aumenta la consapevolezza globale. Miriamo a essere visti come una destinazione “must visit”, costruita su un profondo patrimonio culturale e su esperienze arabe uniche. Siamo lieti di essere così avanti sulla strada giusta per battere i numeri del 2017, ma siamo ben consapevoli che le sfide sono sempre presenti, mentre ci impegniamo per dare impulso all’economia di Abu Dhabi e sostenere la nostra spinta alla diversificazione economica”.

Tra le novità da segnalare, l’inaugurazione del nuovo parco divertimenti Warner Bros. World Abu Dhabi, che aprirà le porte al pubblico il prossimo 25 luglio su Yas Island, arricchendo ulteriormente la già vastissima offerta dell’isola del divertimento. Il parco a tema Miral ospiterà ben sei mondi immersivi ispirati ai personaggi dei cartoni animati Looney Tunes e Hanna-Barbera, oltre ai più famosi supereroi come Batman, Superman e Wonder Woman. Tra le attrazioni, Metropolis e Gotham City, la Bedrock dei Flinstones e la mitica Warner Bros. Palza, ispirata all’epoca d’oro di Hollywood.

wbworldabudhabi.com

Altro appuntamento imperdibile, l’Abu Dhabi Summer Season, giunta alla sua quinta edizione, che inaugurerà il prossimo 21 giugno e proseguirà fino al 18 agosto. Visitatori e residenti potranno godere di una vasta gamma di attività, spettacoli e performance in tutto l’Emirato, e approfittare di strepitose offerte speciali e promozioni di alberghi, ristoranti, negozi e centri commerciali. abudhabisummerseason.ae

 

 

Department of Culture and Tourism – Abu Dhabi

Il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi conserva e promuove il patrimonio e la cultura dell’Emirato di Abu Dhabi ponendoli al centro dello sviluppo di una destinazione di livello, sostenibile e distintiva, che arricchisce la vita di visitatori e residenti. Il Dipartimento gestisce il profilo turistico dell’Emirato e commercializza la destinazione a livello internazionale attraverso una vasta gamma di attività volte ad attirare visitatori e investitori. Le sue politiche, piani e programmi sono relativi alla conservazione del patrimonio e della cultura, compresi la protezione di siti archeologici e storici e lo sviluppo di musei, tra cui il Louvre Abu Dhabi, lo Zayed National Museum e il Guggenheim Abu Dhabi. Il Dipartimento Cultura e Turismo sostiene le attività intellettuali e artistiche e gli eventi culturali per far crescere il ricco patrimonio culturale e l’onore dell’Emirato. Un ruolo chiave del Dipartimento è di creare sinergia nello sviluppo della destinazione attraverso uno stretto coordinamento con la sua ampia base di stakeholder.  http://dctabudhabi.ae

 

Contatti: Department of Culture and Tourism – Abu Dhabi Italy Office

Dora Paradies, Country Manager +39 345 8754964

Valentina Zona, PR & Media Executive +39 348 8230715

presso Weber Shandwick Italia – Via Vigevano 18 20144 Milano

+39 02 57378315   E. italy@dctabudhabi.ae   W. www.visitabudhabi.ae/it

@VisitAbuDhabi        #InAbuDhabi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here