A Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena paghi solo ciò che fai

0
973

Neve fresca appena scesa, uno skipass plurigiornaliero e qualche ora di lezione sugli sci o lo snowboard con attrezzatura all’avanguardia e alla moda. Senza dimenticare il sole di marzo che allunga le giornate e rende le temperature particolarmente gradevoli. Il contesto giusto per praticare una delle numerose attività sportive all’aria aperta: dalle camminate nel Parco Naturale Adamello Brenta allo sci alpinismo, dallo sci da fondo alle ciaspole, dal dog sleddog all’equitazione, dal pattinaggio su ghiaccio al parapendio.

Dal 3 marzo fino alla fine della stagione (19 Aprile 2020), a Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena la vacanza sulla neve si chiama “payperExperience”, formula che si pone l’obiettivo di mettere “La tua serenità al centro, le Dolomiti di Brenta intorno”. Se, durante la permanenza tra le Dolomiti di Brenta, a fronte di una serie di servizi già prenotati, dall’ospitalità a tutto ciò che ruota attorno al mondo della neve, si decide di partire anticipatamente, non si perde alcun giorno di vacanza, skipass, noleggio attrezzatura e lezione di sci/snowboard.

Gli operatori che hanno aderito all’iniziativa  sono al momento oltre 50, dagli hotel cinque stelle alle strutture bed & breakfast, dalle scuole sci ai noleggi. Presso questi esercizi e strutture alberghiere si pagheranno solo i servizi effettivamente utilizzati.

La proposta è il risultato di una formula speciale, 100% flessibile, nata dalla collaborazione tra l’Azienda per il Turismo, le Funivie Madonna di Campiglio e Pinzolo e gli operatori economici del territorio.

Nella destinazione “Regina delle nevi” l’ospitalità è la parola d’ordine, sempre.

 

Maggiori informazioni si trovano all’indirizzo: www.campigliodolomiti.it/payperexperience.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here