Peakvisor, tecnologia, emozioni e montagna

0
390

Per molto tempo PeakVisor si è configurato come lo strumento per eccellenza in grado di identificare le montagne e ottenere, in realtà aumentata, informazioni dettagliate sulle vette.

• Dall’estate 2018 PeakVisor ha incrementato le proprie funzioni con mappe 3D in cui sono segnati i percorsi escursionistici, con l’opportunità di tracciare perfino le rotte.

• Dall’inverno 2019, per tutti gli appassionati della montagna in inverno, è stata resa disponibile l’app in “modalità invernale”.

VIVERE LA MONTAGNA D’INVERNO, IN REALTà AUMENTATA.

Cosa possono fare gli utenti grazie a PeakVisor?

L’app, anche in “modalità invernale”, è un mix perfetto di utilità logistica, divertimento e bacino di informazioni.

  • Tutte le piste da sci e gli impianti sciistici del mondo (seggiovie, funivie, ovovie, skilift) sono tracciabili nelle mappe 3D e visualizzabili in Realtà Aumentata.
  • Le piste da sci sono segnalate con colori diversi, corrispondenti alla difficoltà delle piste e alla loro posizione rispetto all’impianto di risalita.
  • Toccando i vari elementi della mappa si possono ottenere diverse informazioni, come nomi, distanze e dislivello delle piste da sci.
  • Gli orari di apertura e chiusura degli impianti e lo stato delle piste – spesso soggetti a cambi repentini a causa delle situazioni climatiche.
  • Sono indicati anche i parcheggi, così da agevolare l’utente nella logistica che precede l’esperienza in montagna.

È come avere una guida agli impianti sciistici a completa disposizione direttamente sul proprio telefono cellulare!

I VANTAGGI DI PEAKVISOR IN TUTTE LE STAGIONI

In qualunque periodo dell’anno si decida di scoprire la montagna, PeakVisor accompagnerà gli utenti grazie alla possibilità di:

  • Visualizzare tutti i nomi delle cime e l’altezza di ogni vetta in 3D e realtà aumentata.
  • Utilizzare l’app in modalità offline, risparmiando batteria e preziosi Gigabyte.
  • Visualizzare e contattare rifugi e castelli, per una completa esperienza culturale.

L’app è semplice da usare e intuitiva. Decisamente adatta ad ogni età.

ALCUNI ESEMPI PER LA STAGIONE 2019

Non importa in quale periodo dell’anno si decida di andare in montagna, PeakVisor è sempre pronto a rendere le avventure ancora più emozionanti.

CORTINA D’AMPEZZO

Le piste da sci sono perfettamente segnalate secondo la posizione e la difficoltà. I nomi delle cime e la loro altezza compaiono in automatico.

SESTRIERE

Tutto il concept invernale di PeakVisor ha preso forma da Sestriere, in Piemonte, dove si sono tenuti i Giochi Olimpici Invernali del 2006. Qui uno screenshot scattato con l’app dalla cima del Monte Fraiteve:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here