0
2162

A Roma il 20 febbraio presso la Sala Nilde Iotti del Palazzo Theodoli-Bianchelli. L’incontro sarà dedicato alla “Rigenerazione di luoghi, beni culturali e paesaggi da vivere in mobilità dolce”.

 

Per fare un bilancio di questi ultimi anni in tema di mobilità dolce, piani di mobilità leggera per il turismo outdoor, turismo ferroviario, turismo equestre e turismo accessibile Co.Mo.Do.promuove a Roma, presso la Camera dei Deputati – Sala Nilde Jotti – una Conferenza Nazionale, con il contributo di illustri personalità del settore.
Sarà l’occasione per confrontarsi e testimoniare le proprie esperienze sulla nuova mobilità dolce di carattere turistico-ricreativo, sulla valorizzazione di itinerari lungo sistemi storici, ambientali e culturali, nonché sul valore e sugli obiettivi raggiunti, dopo 11 anni, con il brandidentity “Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate”.
I lavori si articoleranno in due sessioni: la prima sarà dedicata a una serie di interventi su tematiche specifiche relative alla valorizzazione e conservazione dei Paesaggi e Beni Culturali basati su reti di Greenway, Sentieri e Cammini. Particolare attenzione sarà data alle nuove politiche di valorizzazione del turismo ferroviario ed equestre con gli scenari attuali, le prospettive e le proposte della politica e dell’associazionismo. La seconda sessione sarà una Tavola Rotonda sul Turismo Accessibile e su alcuni casi di successo italiani e stranieri in tema di mobilità dolce. La tavola rotonda dedicata al turismo ferroviario sarà moderata dalla giornalista Stefania Mezzetti, socia GIST.

Il programma degli interventi sarà pubblicato sul sito www.mobilitadolce.org e sui relativi social networks entro il 30 gennaio.
Per accrediti scrivere a segretariogenerale@mobilitadolce.org entro e non oltre il 9 febbraio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here